Share with your friends










Inviare
More share buttons
 In Piacenza

Nel 2016 l’export verso il paese nord africano ha superato i 114 milioni

L’export piacentino ha superato i 4 miliardi nel 2016, ma cosa comprano gli stranieri dalle aziende della provincia? Per lo più macchinari.

L’exploit algerino

Il grafico in alto  mostra i principali partner verso cui Piacenza ha esportato le macchine prodotte nelle proprie industrie. I dati sono parziali, riguardano infatti solo i primi 9 mesi dello scorso anno.

La colonna più alta è quella che rappresenta il valore dell’ export di macchinari piacentini  verso l’Algeria lo scorso anno. Il valore dell’export verso il paese del Nord Africa è stato di 114 milioni e 69 mila euro. Al secondo posto gli Stati Uniti che hanno importato merce per circa 70 milioni nel 2016, in calo rispetto ai 77 milioni e 864 mila euro spesi l’anno precedente. La Francia è stata la terza importatrice con 66 milioni di euro di macchinari.

Gli Usa sono il partner storico

Scorrendo le etichette in alto permettono di osservare l’andamento delle vendite di macchinari nel 2014, 2015 e 2016.

Ad esempio nel 2015 al primo posto tra i partner commerciali ci sono stati gli Stati Uniti, con quasi 78 milioni di beni importati. E l’Algeria? Si trova in fondo alla classifica con solo 6 milioni e 850 mila euro di spesa. Ha fatto peggio solo l’Egitto, l’export di macchinari da Piacenza ha infatti registrato un valore di 4 milioni e 741 mila euro.

Nel 2014 il nono e il decimo tra i partner commerciali delle industrie piacentine in questo settore sono stati occupati, sempre, da Algeria (10.337.650) ed Egitto (6.513.417).

Cresce l’export di macchinari

Il valore complessivo del commercio estero di macchinari è cresciuto nei tre anni presi in esame. Il 2014 ha visto chiudere l’anno con 733 milioni 564 mila e 524 euro di macchine e attrezzature per l’industria e l’agricoltura vendute all’estero. L’anno successivo il valore dell’export del settore è salito a 786 milioni 842 mila e 826 euro. Tra il 2015 e i primi nove mesi del 2016 l’incremento è stato più contenuto, a settembre 2016 il valore toccato dalle esportazioni di macchinari ha raggiunto i 789 milioni  289 mila  e 541 euro. Il confronto reale dell’incremento tra 2015 e 2016 è comunque solo parziale, almeno fino alla pubblicazione dei nuovi dati.

I dati si riferiscono al: 2014-2016

Fonte: Camera di commercio Piacenza

Leggi anche:

Il 4% dei piacentini fa l’agricoltore

Share with your friends










Inviare

Commenti

Start typing and press Enter to search