Share with your friends










Inviare
More share buttons
 In Reggio Emilia

I laureati e coloro che hanno terminato le superiori sono solo 7 mila

Il grafico in alto mostra quale sia il grado di scolarizzazione nella popolazione dai 15 anni in su. La rappresentazione non si limita a rendere la fotografia del 2016, restituisce anche l’evoluzione dell’istruzione in Emilia Romagna dal 2004 allo scorso anno.

Diminuiti gli emiliano romagnoli senza istruzione

Le persone con la sola licenza elementare sono passate dall’essere più di un milione nel 2004 a 678.412 nel 2016. Il calo è evidentissimo nella rappresentazione, la linea verde infatti cala costantemente ma in modo inesorabile negli anni.

Con la stessa costanza si è assistito ad un incremento di altre due linee, quella che raffigura i laureati e quella dei diplomati. Negli anni considerati infatti in Emilia Romagna i residenti con un diploma superiore sono passati da 905 mila a 1 milione e 146 mila. I diplomati hanno anche operato uno storico sorpasso a scapito delle persone con la terza media. Fino al 2012 gli emiliano romagnoli con l’istruzione media sono stati la maggioranza della popolazione e hanno raggiunto un milione 111 mila e 30, lo stesso anno i diplomati sono arrivati a quota 1 milione e 86 mila.

Molto più consistente negli anni è stata la crescita dei laureati che invece sono diventati quasi 600 nel 2016, mentre nel 2004 sono stati solo 336 mila.

E a Reggio Emilia qual è il grado di scolarizzazione?

Quanti sono i laureati in provincia? Per rispondere a questa domanda ci viene in soccorso l’Istat con la sua tavola sul livello di istruzione dei cittadini delle province italiane.

Il grafico qui in basso mostra come nel 2016 a Reggio Emilia ci siano state più di 39 mila e 700 persone che non solo non hanno conseguito una laurea, ma non hanno neanche terminato gli studi superiori.

I reggiani che invece sono riusciti a terminare gli studi superiori o universitari sono stati più di 7 mila.

Le altre colonne invece mostra la popolazione residente in provincia che ha deciso di prendere un master o di frequentare una scuola di specializzazione. Queste categorie contano numeri decisamente più contenuti delle prime due.

Ad esempio, i reggiani che lo scorso anno risultavano aver conseguito un master di I livello sono stati poco più di 2 mila. Il doppio di coloro che hanno un master di II livello, sono stati solo mille. I reggiani con un dottorato, poi, sono stati pochissimi, solo 800.

I numeri tornano a crescere se si prende in considerazione la popolazione che ha intrapreso e portato a termine una scuola di specializzazione, in questo caso parliamo di circa 4 mila reggiani.

I dati si riferiscono al: 2004-2016

Fonte: Istat

Leggi anche:

I dati sulla provincia di Reggio Emilia

Share with your friends










Inviare

Commenti

Start typing and press Enter to search