Share with your friends










Inviare
More share buttons
 In Modena

Le uscite dal mondo occupazionale sono state più di 4.700. Il rapporto Excelsior

A Modena nel primo trimestre 2017 le imprese hanno cercato 3.250 lavoratori da assumere. Qui le professioni più richieste e i dettagli sulle assunzioni previste.

Nello stesso periodo il mercato del lavoro nella provincia ha subito una serie di cambiamenti. Quanti sono stati i lavoratori che sono entrati nel mondo occupazionale modenese e quanti invece ne sono usciti? Scopriamolo con i dati Excelsior.

I nuovi occupati sono stati per lo più dipendenti

Nei primi 3 mesi del 2017 sono entrati nel mondo produttivo modenese 7.950 lavoratori. Il grafico mostra come si siano ripartiti tra dipendenti, collaboratori e lavoratori autonomi.

Hanno fatto il loro ingresso nelle imprese di Modena circa 5.390 lavoratori dipendenti. Di questi oltre 3.000 sono stati quelli assunti con contratti a lunga scadenza. Gli stagionali invece sono stati circa 140, mentre gli interinali 2.130.

Tra gli impiegati in ingresso ci sono stati poi 1.410 collaboratori esterni e altri 1.150 lavoratori autonomi. Praticamente freelance e partite iva.

Nei servizi più di 4 mila entrate

In che settore è stato assorbito il maggior numero di ingressi? Il comparto dei servizi non delude mai. Sono stati infatti ben 4.300 i lavoratori occupati. Le attività commerciali e turistiche hanno fatto propri 1.600 di questi impiegati, i restanti 2.700 si sono distribuiti tra le aziende di servizi per le imprese e per la persona.

Nell’industria invece sono stati introdotti 3.650 lavoratori. Di cui 3.120 nelle fabbriche e 530 nelle attività di costruzioni sparse per il territorio.

Il grafico in alto mostra anche quanti di questi lavoratori in ingresso nei diversi settori sono stati assunti per lavori stagionali o interinali o come collaboratori esterni.

Ecco in quanti sono usciti dal mondo produttivo di Modena

Per quasi 8 mila persone entrate nel mondo occupazionale modenese nei primi 3 mesi 2017, ecco quante ne sono uscite e da che comparti.

I dati di Excelsior e Camera di Commercio hanno censito 4.740 lavoratori in uscita dalle imprese di Modena. La quasi totalità di queste persone era alle dipendenze di qualche impresa o privato del posto con contratti a tempo indeterminato o determinato. I dipendenti usciti dal mercato del lavoro modenese sono stati infatti 4.500. Tra gli autonomi e i collaboratori invece le persone in uscita non state meno di 250.

Il settore in cui c’è stato il maggior uscite è stato quello dei servizi, infatti sono state 2.740. Anche in questo caso tra i dipendenti il numero più alto. Ben 2.630.  Altri 110 i fuoriusciti tra collaboratori e autonomi. Le industrie invece hanno contato 2 mila operai e impiegati in uscita.

I dati si riferiscono al: 2016

Fonte: Excelsior

Leggi anche:

Ogni mese più di una persona muore sul lavoro

Share with your friends










Inviare

Commenti

Start typing and press Enter to search