Share with your friends










Inviare
More share buttons
 In Reggio Emilia

Iscrizioni su del+2,3%. Calo drammatico per gli istituti alberghieri

Se per molti le scuole superiori sono finite  e lo spaventoso esame di maturità è solo un ricordo, per altri l’incubo sta per cominciare.

Il liceo è tra le scuole più popolari a Reggio Emilia

In provincia di Reggio Emilia le iscrizioni alle scuole superiori per l’anno scolastico 2017/2018 sono chiuse. Quest’anno tutte le richieste sono pervenute on line e sono state circa 4.470.  Hanno deciso di proseguire gli studi quasi il 90% dei reggiani che hanno frequentato l’ultimo anno delle scuole medie.

Il grafico in apertura permette di confrontare quali sono state le scuole superiori preferite dai neo studenti e di confrontare la popolarità delle diverse scuole quest’anno e lo scorso anno.

I giovanissimi hanno scelto in maggioranza i licei, che il prossimo anno saranno frequentati dal 41,5% degli iscritti (+2,3%). Le iscrizioni agli istituti tecnici sono state invece il 34,1% (in calo rispetto all’anno precedente) e quelle dei professionali il 24,4%.

Gli studenti amano i numeri

Tra i licei, osservando il grafico qui sopra, è stato di gran lunga preferito lo scientifico, che ha raccolto 472 iscritti. Sono aumentati di circa 34 unità le iscrizioni rispetto allo scorso anno scolastico.

Un incremento simile è stato registrato anche dai licei con indirizzo scienze umane. Molto più contenuto invece l’aumento di quelli economico sociale, gli iscritti in più sono stati meno di 20 passando da 132 a 151.

I licei artistico e di scienze applicate, pur essendo tra le scuole più popolari a Reggio Emilia (rispettivamente 249 e 271 alunni), nel confronto con lo scorso anno si nota un calo dei neo iscritti. Entrambe le tipologie di scuola hanno diminuito di circa 25 unità la quantità di studenti al primo anno.

Boom di iscritti per studiare marketing ed economia

Il grafico qui in basso mostra come siano stati presi gli istituti tecnici con indirizzo marketing e finanza. In queste scuole ci sono stati quasi 60 alunni in più rispetto al 2016. Questi istituti hanno anche registrato un profondo calo delle iscrizioni in campo informatico (243 contro i 294) e meccanico (-25).

Cali più o meno generalizzati quelli delle scuole tecniche e che hanno coinvolto anche gli istituti agrari (-23), elettronici, chimici e turistici.

Il caso professionali commerciali

E i professionali? Queste scuole in altre province sono risultate tra le preferite e sono state scelte per le buone prospettive di lavoro che offrono. Non così è stato però a Reggio Emilia.

Infatti, anche se alcuni degli indirizzi proposti in queste scuole superiori hanno incremento il numero di iscritti, ci sono state delle forti riduzioni. È stato il caso degli alberghieri e delle scuole ad indirizzo commerciale. Nel primo caso si è passati da quasi 400 alunni a poco più di 315, mentre nel secondo da 173 a 136.

I dati si riferiscono al: 2017

Fonte: Miur

Leggi anche:

Ancora tagli ai fondi per la scuola

 

Share with your friends










Inviare

Commenti

Start typing and press Enter to search