Share with your friends










Inviare
More share buttons
 In Forlì-Cesena

I risultati della ricerca sul benessere in provincia. Ecco gli indicatori

Come si vive in provincia di Forlì Cesena? Per stabilire quale sia il livello di benessere dei cittadini è stata condotta una ricerca sul territorio.

Questo studio tiene conto di numerosi fattori, ad esempio ci sono dei parametri che misurano la salute in provincia o il grado di istruzione, l’occupazione o il rispetto delle differenze di genere. In questo caso il grafico in alto mostra i parametri utilizzati legati all’istruzione dei forlivesi.

L’istruzione a Forlì Cesena

L’ultimo report Bes (benessere economico e sociale) redatto dalla provincia è stato quello del 2014. La percentuale di giovani che hanno abbandonato gli studi molto presto è stata del 13,6%. Un tasso del 2,4% inferiore rispetto a quello della Regione che invece è stato del 16%. La dispersione scolastica nel forlivese è stata anche molto più bassa di quella italiana che è arrivata, nel 2014, a superare il 18%. Un segno di come il livello di istruzione a Forlì Cesena sono stati migliori.

Anche per quanto riguarda il livello di istruzione dei lavoratori la percentuale di Forlì è stata migliore di quella italiana. Il tasso di impiegati classificati con bassa istruzione sono stati il 40,3% in Italia, mentre in provincia solo il 36,5%. Il risultato forlivese però in questo caso non è stato migliore di quello emiliano romagnolo che, infatti, è stato del 36%.

Il terzo pallino del grafico mostra invece qual è stata la percentuale di giovani tra 19 e 25 anni che hanno intrapreso studi universitari. Tra i forlivesi in età universitaria sono stati il 34% quelli iscritti ad un corso di studi. Stavolta la percentuale di Forlì Cesena è stata peggiore sia di quella nazionale che di quella regionale. E la differenza non è neanche stata lieve. Il tasso di universitari in Regione è stato di un punto percentuale più alto di quello provinciale, mentre quello dell’Italia è arrivato al 39,3% (lo scarto è stato quindi di +5%).

Le competenze dei forlivesi

Gli altri indicatori di cui abbiamo tenuto conto sono stati il livello di competenze di scrittura in provincia. Anche le abilità di calcolo sono state prese in esame. I dati nel grafico mostrano come le persone del territorio abbiano ottenuto i risultati migliori dei loro corregionali e dei connazionali.
Il punteggio medio degli studenti forlivesi in un test alfabetico è stato di 207, in Regione 206 e in Italia 201,6.  Gli studenti di Forlì Cesena hanno mostrato una spiccata propensione per i numeri. Infatti nei test sulle competenze numeriche i giovani della provincia hanno ottenuto 10 punti in media in più degli italiani.

I dati si riferiscono al: 2014

Fonte: Provincia di Forlì Cesena e Istat

Leggi anche:

I numeri della provincia di Forlì Cesena

Share with your friends










Inviare

Commenti

Start typing and press Enter to search